NEWS

#ParolaDiBambino: OPENDAY dedicato ai disturbi dell’apprendimento e del linguaggio

La parola parlata e scritta assume un ruolo tanto fondamentale nellacomunicazione quotidiana da condizionare le relazioni più importanti quando emergono delle difficoltà di linguaggio, di apprendimento e diespressione di sé.

vi aspettiamo
VENERDI' 11.12.2015 - dalle 17 alle 20.30
Poliambulatorio POLIS - via Capriolo, 18 - Torino

programma:

Per i bambini: laboratori in cui sperimentare strumenti musicali, artistici e linguistici per esprimersi e comunicare con gli altri.
Per genitori e operatori: momento di formazione e confronto su linguaggio e apprendimento nello sviluppo del bambino.
Intervengono: Anna Basile e Alessandra Vitulo (logopediste), Cristina Gavazza (psicologa), Elisa Noce (psicologa, arteterapeuta), Fabio Pelassa (musicista, musicoterapista).

Condividi

Laboratori per “Spazio d’Angolo”

Spazio d'Angolo diventa un luogo di aggregazione, di scambio, e organizza laboratori in cui sviluppare pratiche di auto-sostenibilità valorizzando le reti sociali territoriali, progettando insieme e contribuendo all'idea di “quartieri come risorsa”. Ecco il laboratori:

volantino volantino def
volantino volantino def

 

I laboratori sono Presso Spazio d’Angolo Via Capriolo 14/B.

Per maggiori informazioni: spaziodangolo@gruppoarco.org telefono 011-3835245

Inaugurato l’Housing Sociale “Sguardo su Torino”

logo_sguardo_su_torino2Il progetto è stato avviato nel Gennaio 2014, grazie ai finanziamenti del Programma Housing della Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Ikea che hanno sostenuto i lavori di ristrutturazione, parte dell’acquisto degli arredi e il primo anno di costi di gestione.

Il progetto ospita 24 persone che possono abitare in monolocali/bilocali o stanze singole con cucina comune e intende sostenere principalmente nuclei o persone che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato (per ragioni economiche o per assenza di un’offerta adeguata) cercando di rafforzare la loro condizione sia attraverso l’offerta di alloggi a prezzi calmierati che servizi come un accompagnamento educativo e supporto psicologico.

Per il Gruppo Arco s.c.s. con “social housing” non si intende solo dare un sostegno abitativo a persone in fragilità ma anche creare un nuovo modo di vivere più sociale. Infatti, una delle caratteristiche principali di Sguardo su Torino è stata la mixitè, infatti, fin dalla data di apertura il servizio ha ospitato 107 persone provenienti da 24 paesi differenti e con background diversi (rifugiati, ricerca lavoro, sfratto, uscita da comunità per tossicodipendenti o per minori stranieri non accompagnati, studio, turismo).

Maggiori informazioni su www.gruppoarco.org/sguardosutorino.