NEWS

E’ partito per il cielo Fratel Carlo

E' ritornato alla Casa del Padre Fratel Carlo, socio fondatore della nostra Cooperativa.

Ricordiamo con grande affetto la Sua figura di uomo rigoroso, affidabile e leale.

Siamo sicuri che ci aiuterà dal cielo.

 

CARDIOLOGIA: a settembre apre al Polimabulatorio POLIS il nuovo servizio

flyer_cardiologia_definitivoPrenota subito la prima visita al 011 337685

La visita cardiologica viene sempre consigliata a chi denuncia sintomi quali dolore toracico, respirazione faticosa a riposo o sotto sforzo, palpitazioni o riduzione della forza in generale, svenimento, giramenti di capo.
E' inoltre consigliata a chi pratica un'attività sportiva intensa, sia a livello amatoriale sia a livello agonistico.

Il Poliambulatorio POLIS offre la prima visita cardiologica con elettrocardiogramma a 90 €.

maggiori info ›

Poliambulatorio POLIS - Via Capriolo, 18 Torino
info@polistorino.it - www.polistorino.it

Inaugurato l’Housing Sociale “Sguardo su Torino”

logo_sguardo_su_torino2Il progetto è stato avviato nel Gennaio 2014, grazie ai finanziamenti del Programma Housing della Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Ikea che hanno sostenuto i lavori di ristrutturazione, parte dell’acquisto degli arredi e il primo anno di costi di gestione.

Il progetto ospita 24 persone che possono abitare in monolocali/bilocali o stanze singole con cucina comune e intende sostenere principalmente nuclei o persone che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato (per ragioni economiche o per assenza di un’offerta adeguata) cercando di rafforzare la loro condizione sia attraverso l’offerta di alloggi a prezzi calmierati che servizi come un accompagnamento educativo e supporto psicologico.

Per il Gruppo Arco s.c.s. con “social housing” non si intende solo dare un sostegno abitativo a persone in fragilità ma anche creare un nuovo modo di vivere più sociale. Infatti, una delle caratteristiche principali di Sguardo su Torino è stata la mixitè, infatti, fin dalla data di apertura il servizio ha ospitato 107 persone provenienti da 24 paesi differenti e con background diversi (rifugiati, ricerca lavoro, sfratto, uscita da comunità per tossicodipendenti o per minori stranieri non accompagnati, studio, turismo).

Maggiori informazioni su www.gruppoarco.org/sguardosutorino.