Sguardo su Torino
 

UN NUOVO HOUSING SOCIALE A TORINO
L'iniziativa di housing sociale Sguardo su Torino ha come obiettivo principale il rafforzamento delle singole situazioni abitative di una particolare fascia di persone, portatrici di un bisogno emergente al cui centro si trova la casa.
Vengono proposte soluzioni abitative a canoni calmierati, cercando di stimolare la partecipazione attiva ad un percorso di crescita personale e sociale, coinvolgendo attivamente gli abitanti nella soluzione dei propri problemi.

Gli obiettivi specifici sono i seguenti:
- riattivazione delle capacità di autogestione, operatività e collaborazione
- costruzione di relazioni con il territorio attraverso l'offerta di occasioni di promozione sociale e culturale
- partecipazione alla vita civile e ri-acquisizione dei diritti di cittadinanza
- ri-orientamento delle abilità cognitivo-culturali

A CHI SI RIVOLGE
Persone in uscita da percorsi educativo-terapeutici e assistenziali (ex tossicodipendenti, madri sole con figli, minori accompagnati al compimento del diciottesimo anno di età, detenuti provenienti dal percorso riabilitativo all'interno del carcere, ...).
Altre tipologie di ospiti bisognosi di un supporto transitorio per far fronte a particolari periodi di fragilità (sfratti esecutivi, rilascio dell'appartamento per cause diverse, padri separati con o senza figli, ecc.) e soggetti afflitti da problematiche economiche temporanee, non in grado di sostenere gli affitti del libero mercato (ad es. studenti, giovani coppie, ...).
I posti letto disponibili sono 24 suddivisi in:
- 1 bilocale
- 6 monolocali
- 4 camere doppie
- 1 camera singola

planimetria

 

I SERVIZI
accoglienza lunedì - venerdì 8.30-18
Altro Sport, centro sportivo polivalente aperto al quartiere e alle sue associazioni (organizzazione di corsi ludico-sportivi e altre attività)
Polis, poliambulatorio medico dedicato a odontoiatria, psicologia, ginecologia, logopedia, osteopatia
GAC, gruppo di acquisto collettivo
sala tv e sala lettura
2 sale conferenze
sala brico e attrezzeria

sportello di ascolto aperto alla comunità locale
lavanderia e stireria
punto ristoro
servizio di bike-sharing
campo da calcetto
orto collettivo pensile
wi-fi gratuito

UNO SPAZIO IN CONTINUO DIVENIRE
Sguardo su Torino è uno spazio di sperimentazione dove vengono proposti:
servizi locali e urbani: servizi che siano aperti sia ai residenti sia al quartiere, finalizzati a consolidare il tessuto sociale generando nuove interazioni tra le persone
servizi integrativi per l’abitare: spazi destinati in modo esclusivo - o prevalente - ai residenti dove organizzare attività che producano beneficio riconosciuto alla comunità (orto comune, sala lettura, ...)
servizi di accompagnamento: sanitari, socio-assistenziali e di sviluppo della comunità
sviluppo di buone pratiche per intraprendere stili di vita più etici e sostenibili: gruppi di acquisto collettivi, decisioni partecipate, co-proprietà dei mezzi di trasporto

I PROMOTORI
Sguardo su Torino è un progetto di housing sociale della Cooperativa Sociale “Gruppo Arco“ che nasce da un'attenta analisi dei bisogni della realtà che ci circonda e che rivela come l’abitazione rappresenti il “comune denominatore” di problematiche più complesse.
Il disagio abitativo può assumere volti diversi: situazioni in cui le persone, a causa di difficoltà economiche, fanno molta fatica ad accedere al mercato dell’affitto e situazioni ancora più complesse in cui la mancanza di accesso alla casa si aggiunge a una condizione di emarginazione o esclusione.

Sguardo su Torino è stato realizzato grazie ai contributi della Fondazione CRT e del Programma Housing della Compagnia di San Paolo.
I locali, completamente ristrutturati, sono stati messi a disposizione dalla Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane.
Si ringrazia Ikea Store Collegno per il forte sostegno ricevuto nella cura e fornitura degli arredi.

  edificio
 
 

via Capriolo, 18 - 10139 Torino (mappa)
tel 011 3835245 - cell 337 1320952
sguardosutorino@gruppoarco.org

  Gruppo Arco
grazie al sostegno di con il contributo di con il sostegno di
programma housing fondazione CRT IKEA